Palladium Wedding Rings

Palladium Wedding Rings

 

Palladium Wedding Rings

 

Il metallo palladio ha anche Palladium fedi vetrina diamanti bello e il colore del metallo migliorerà il fattore scintilla del tuo fidanzamento con diamante. Anche questo è un aspetto da considerare nella scelta di una cornice decorata, come i metalli più difficile fornirà un ambiente più sicuro per un tempo più lungo in quanto sono meno probabilità di usura. Inoltre, il palladio è estremamente resistente e durevole, che è una considerazione quando si seleziona un anello che vi verrà indossare per tutta la vita. Questo li rende la scelta ideale per chi ha la pelle sensibile o allergie alle leghe metalliche.

 

In terzo luogo, gli anelli di nozze palladio sono ipoallergenici come sono puro al 95% e non contengono nichel. Così, si finisce con un anello di nozze con un aspetto di platino, ma non il tag associato prezzo. In secondo luogo, il palladio è meno costoso del platino, e un po ‘più costoso dell’oro. Rodiatura indossa finalmente fuori ring, che richiede più di placcatura di tanto in tanto per mantenere che brillano d’argento ed il lustro.

 

Bianco fedi nuziali in oro sono generalmente rodiato prevedere che brillare bel bianco. Palladium è un naturale lucido, metallo bianco, che come il platino, significa che non ha bisogno di essere placcato rodio per mantenere un lustro di lusso. In primo luogo, palladio deriva dalla stessa famiglia di metallo rari come il platino. Negli ultimi anni gli anelli di nozze palladio sono diventati sempre più popolari per molte buone ragioni. Si consiglia di considerare un anello di nozze predisposto dal palladio.

 

Palladium Wedding Rings Galleria Fotografica

Palladium Wedding Rings

 

Palladium Wedding Rings

 

Palladium Wedding Rings

 

Palladium Wedding Rings

 

Palladium Wedding Rings

 

Palladium Wedding Rings

 

Palladium Wedding Rings

 

Palladium Wedding Rings

 

Palladium Wedding Rings

 

Palladium Wedding Rings

 

Palladium Wedding Ringsultima modifica: 2011-06-05T15:52:58+00:00da ayulestari
Reposta per primo quest’articolo